Gianluca Giuffrè

STROMBOLI

Il mio Vulcano

Una guida che non può mancare a chi decide di scegliere l'isola per le sue vacanze e a chi è curioso di saperne di più su uno dei vulcani più attivi e spettacolari del mondo. 

Un lavoro prezioso, perchè almeno per una volta non è il frutto di un viaggiatore, di un romanziere, di uno sceneggiatore o di uno storico giunto dall' esterno.

Stromboli racconta di se attraverso l'amore di un giovane figlio per la sua terra, forte come chi si è formato all'ombra di un vulcano sempre attivo e incandescente pronto a sorprendere in qualsiasi momento e a dare un senso diverso alla vita di ogni giorno.

€13,00 + le spese di spedizione

Gianluca Giuffrè

GINOSTRA

Storie - Racconti - Tradizioni

Guida alla scoperta di un villaggio eoliano tra sogno e realtà.

Questo volume è indubbiamente l'unico testo sinora pubblicato, che racconta in modo certosino la storia, la mitologia e le tradizioni della località alle spalle di Stromboli. Un'avventura letteraria affascinante in cui l'autore con una scrittura a tratti favolistica racconta la quotidianità, i riti magici, le lotte sociali ed i rapporti dei ginostresi con il vulcano in modo talmente avvincente da inchiodare il lettore alle pagine.

€13,00 + le spese di spedizione

Gianluca Giuffrè

STROMBOLI

Diario di un'eruzione

Gli eventi spiacevoli o sconvenienti tendono con il tempo ad affievolirsi nei ricordi di chi li ha vissuti. A volte assurgono a leggenda e a distanza di anni diventa difficile ricostruire un dato periodo storico.

L'autore con il suo testo e le foto inserite in esso ha voluto tracciare una sorta di diario che accompagna il lettore, introducendolo nell'atmosfera di Ginostra, durante gli eventi vulcanici del 2019.

Un documento prezioso che vale la pena di avere in libreria per capire meglio l'isola e per non dimenticare.

La memoria è storia e la storia è memoria.

€ 14,00 + le spese di spedizione

Gianluca Giuffrè

GINOSTRA

La Voce del Mare

Una donna ormai anziana (Jole), ripercorrendo tutta la sua vita, racconta a un anonimo interlocutore l'incredibile storia del fratello Fortunato.

L'isola, satura di malefatte e soprusi, reagirà, dando un severo monito, con una violentissima esplosione del vulcano che distruggerà ogni cosa salvando però la vita di quasi tutti gli abitanti del villaggio che, quel giorno, erano al cimitero per il funerale di una giovane donna morta in circostanze misteriose. 

"Il giorno in cui arrivò quel maledetto telegramma la campana della chiesa del paese suonò a morto.

Un suono lungo, secco, lento e ossessivo che riecheggia per tutto il villaggio, mettendo i brividi.

A ogni rintocco, il mare aumentava d'intensità e le sue onde si abbattevano sull'isola, era come un lamento disperato, una voce rabbiosa. La voce del mare. Anche i gabbiani, quel pomeriggio, urlavano inquieti il loro dolore al vento, che li spingeva sempre più lontani oltre l'orizzonte, dove si era rifugiato per sempre mio fratello."

€ 10,00 + le spese di spedizione

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now